Nel cimitero della mia mente.

SAMSUNG TECHWIN DIGIMAX-230

Nel cimitero della mia mente sono tanti i ricordi che ho seppellito.
Ogni volta è stata una gran fatica, ma alla fine ce l’ho sempre fatta.
Eppure, se ti capita di girare tra le tombe,
puoi vedere che la tua fossa non è ancora stata riempita.
Ormai è lì da un po’, vuota e piena allo stesso tempo:
piena di tutti i ricordi di te,
vuota della terra che non ho il coraggio di buttare dentro.

Dovrei decidermi, un giorno o l’altro.
Dovrei trovare il coraggio di far sparire quella fossa.
Quella maledetta fossa che col tempo abbiamo scavato insieme,
facendoci male,
buttandoci addosso tanta merda,
sporcandoci le unghie di terra.
Terra che probabilmente difficilmente andrà via.
Resterà lì, indelebile, a ricordarmi di tutto il dolore.

Ogni tanto mi capita di ritrovarmici sul bordo, seduta lì a guardarla.
Non so perché lo faccio,
perché continuo a strappare le cicatrici che cercano di chiudere le mie ferite.
Mi prometto sempre di non tornare più a farti visita.
Non fino a quando non ti avrò seppellito, almeno.
E invece, non so come, non so quando, mi ritrovo sempre su quel bordo, in bilico.

Più di una volta mi son vista piegarmi verso quella fossa
e tendere un braccio verso di te,
sperando che tu lo avessi potuto afferare.
Povera illusa.

So bene che non potrà mai succedere una cosa del genere.
Mai.
Ormai sei troppo morto per poter muovere la tua mano verso la mia.
E troppo poco morto per farmi arrendere e accettare la dura realtà.

Devo smetterla di sperare.
Devi smetterla di rivoltarti nella tua tomba così spesso.

Devi deciderti a morire,
ti prego.

MUORI.

(Scritto il 09/11/2012)

Annunci

Informazioni su Miriana

"Perché sfotti così la tua bellezza?" le chiesi. "Perché non ci vivi insieme, e via?" "Perché la gente pensa ch'è tutto quel che ho. La bellezza non è niente, la bellezza non dura. Non lo sai quanto sei fortunato, tu, a essere brutto, ché se a qualcuno gli piaci, così sai che è per qualche cosa d'altro."
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...