Sfogo.

Smettila.

Ci hai rovinato la vita, cazzo!
Possibile che non te ne rendi conto?
E stai continuando a danneggiarla, ci stai facendo male.
Mi stai facendo male.
E io non riesco ad andare avanti così.
Io non voglio avere niente a che fare con te.
Io non ho mai voluto avere niente a che fare con te.
Ti ho cancellato dalla mia vita. Per me tu non sei più niente, voglio solo che mi lasci in pace.
Ma tu ti ostini a non sparire dalla mia vista. Continui a presentarti davanti a me con quel tuo sorriso ingenuo.
Continui a startene lì, coccolato dalle tue illusioni, convinto che la tua presenza mi sia gradita.
E continui a scaricarci addosso sempre più problemi.

Quando potrò liberarmi di te definitivamente?
Mi stai rovinando, lo capisci?
Te ne vuoi andare?
Io non riesco a vivere tranquilla. Per colpa tua.
E mentre tu ti rifai la tua bella vita, continui a rovinarci la nostra con i tuoi stupidi capricci.
Basta. Io non lo sopporto più.
Mi stai distruggendo. Stai continuando a perseguitarmi, anche nei miei sogni.

Il sogno di stanotte, quel ragno nella stanza del bambino.
Quel ragno sei tu. Quel ragno che si è insinuato nel mio mondo fin da quando ero piccola.
Quel ragno che ha iniziato a distruggermi da dentro, facendo la bella faccia davanti agli altri.
Quel ragno che non mi sta dando tregua.
Smettila di rovinarmi.
Smettila di crearmi problemi.
Smettila di crearli a lei.
Per favore, basta! Falla vivere in pace, se lo merita.
Io non riesco più a vederla così.
Il mio cuore non riesce più a reggere tutto questo. 
Vorrei solo sparire in quei momenti in cui si sfoga con me.
Non riesco a sopportare anche il suo dolore.
E quel dolore sei tu che continui a crearlo. Perchè sei così?
Perchè hai fatto tutto questo se non eri in grado di prenderti le tue responsabilità?
Perchè non ci hai pensato prima?

E ora stai rifacendo lo stesso errore. Quando imparerai dai tuoi sbagli?
Qualunque cosa fai, ci fai solo del male.
E lo farai anche a quell’essere. Ne sono sicura. Anche il mio inconscio ne è sicuro.

Hai visto?
Guarda quel sogno che ho fatto. Guardalo, cazzo!
Hai visto come mi sono ridotta?
Sono stata obbligata a frantumarmi in mille pezzi per proteggermi da te.
Lo vedi quel vetro che ho frantumato?
Eccomi, sono io.
Quei cocci per terra sono i miei.
Ho dovuto ridurmi in pezzi per alleviare il mio dolore.
E ora, i cocci mi stanno facendo male. 
Sto sanguinando. Ti sto sporcando di sangue, non vedi?
Sto sporcando tutto di sangue con quelle ferite.
Ho bisogno di ricomporli, ma farlo è difficile.
Non sto ancora riuscendo a trovare la soluzione, quella via di fuga che mi farà stare bene.
Non sto riuscendo a riunire i miei pezzi.
E quando ci riuscirò se tu continui a tirarmi colpi?

Basta. Basta. Basta.

Voglio poter vivere in pace. Lasciami stare!
Quanto vorrei gridartelo in faccia.
Quanto vorrei gridarti in faccia tante di quelle cose.
Ma sto zitta.
Sto zitta perchè sono una cretina.
Sto zitta perchè perchè devo sopportarti. Devo farlo per lei.
Devo farlo perchè tu non sai prenderti le tue responsabilità. Ed è per questo che ora sto così.
Ed è per questo che ora ho voglia di spaccare tutto.
Ed è per questo che mi porto dentro una rabbia che un giorno mi farà implodere.
Ed è per questo che in questo periodo mi sto distruggendo sempre di più.
Ed è per questo che sto per arrivare allo stremo delle mie forze.
Ed è per questo che non riesco a vivere in pace.
Ed è per questo che ho una scissione di personalità.
Ed è per questo che io non vivo bene.

Non ti fai schifo?

(Scritto il 21/04/2010)

Annunci

Informazioni su Miriana

"Perché sfotti così la tua bellezza?" le chiesi. "Perché non ci vivi insieme, e via?" "Perché la gente pensa ch'è tutto quel che ho. La bellezza non è niente, la bellezza non dura. Non lo sai quanto sei fortunato, tu, a essere brutto, ché se a qualcuno gli piaci, così sai che è per qualche cosa d'altro."
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...