Archivi del mese: febbraio 2014

Distanze.

Cazzo. Iniziare con questa parola è sicuramente un ottimo modo per attirare l’attenzione. Ma a cosa serve l’attenzione altrui se non si riesce a dire ciò che si vorrebbe? Le parole si accumulano, tappandomi la gola, e tu sembri sempre più distante. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Incontri sfuggevoli.

Essere di passaggio, sempre. Sfiorarsi senza mai toccarsi. Ecco: ecco quello che siamo. Anime in fuga, un’eterna fuga dalla quale non possiamo sottrarci. Anime in pena: come la morte. La notte. La morte. La notte quando scende, buia, sui pensieri. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento