1Q84

– Di recente hai dormito tra le braccia di qualcuno?
La luna non rispose.
– Hai amici? – chiese.
Nessuna risposta.
– Non ti senti stanca, a volte, della tua vita così fredda?
Anche questa volta, nessuna risposta.

…….

– Il corvo dell’altra volta è tornato di nuovo, – disse Fukaeri. – Quello grande.
– Viene sempre sul davanzale della finestra, verso sera.
– Fa la stessa cosa ogni giorno.
– Esatto, – disse Tengo. – Proprio come me.
– Però al tempo non ci pensa.
– No, i corvi non pensano al tempo. La percezione del tempo, probabilmente, è una prerogativa degli esseri umani.
– Perché.
– Gli uomini concepiscono il tempo come una linea retta. È come se incidessero delle tacche su un bastone lungo e dritto. Qella davanti rappresenta il futuro, quella dietro il passato. Adesso inesso invece siamo qui… una cosa del genere. Capisci?
– Forse.
– Ma in realtà il tempo non è rettilineo. E non ha nessuna forma. È informe da ogni punto di vista. Però, poiché siamo incapaci di immaginare cose che non abbiano una forma, per comodità lo rappresentiamo come una linea retta. È uno spostamento concettuale che, in questo momento, solo gli esseri umani sono in grado di operare.
– Forse siamo noi a sbagliare.
Tengo riflettè qualche istante:
– Vuoi dire che sbagliamo nel percepire il tempo come una linea retta?
Fukaeri non rispose.
– È possibile che siamo noi a sbagliare, e che i corvi siano nel giusto. Forse il tempo non ha niente a che vedere con una linea retta, e magari ha la forma di una ciambella storta, – disse Tengo. – Ma gli uomini hanno vissuto decine e migliaia di anni con questa idea. Cioè, hanno rappresentato il tempo come una linea retta, e su questa base cognitiva hanno compiuto le loro azioni. Così facendo, finora, non hanno incontrato particolari svantaggi o contraddizioni. Dal punto di vista empirico, mi sembra abbia funzionato.
– Dal punto di vista empirico, – ripetè Fukaeri.
– È quando si considera valido un ragionamento sulla base di alcuni esempi.
Fukaeri restò in silenzio. Tengo non ebbe modo di accertare se avesse capito o no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...